Diet Pills Watchdog

I lassativi sono sicuri per perdere peso?

Hai provato tutti i metodi che conosci per perdere quel peso extra e niente funziona? Ti chiedi se dovresti usare i lassativi o no? Attualmente, c’è una tendenza crescente di sponsor lassativi come mezzo utile per ottenere una perdita di peso miracolosa. Un certo numero di famosi ne sono entusiasmati, sostenendo che i lassativi li hanno aiutato a perdere peso indesiderato, il che ha permesso loro di tornare alle dimensioni perfette. Potrebbe essere vero?

Mentre i lassativi possono raggiungere una certa quantità di perdita di peso, la perdita complessiva è solitamente limitata. È anche importante sapere che la maggior parte del peso perso durante l’uso di lassativi è il peso dell’acqua. La domanda importante è se i lassativi siano davvero sicuri di perdere peso. Potrebbe essere la caduta di giovani che sono alla disperata ricerca di perdere peso per adattarsi ai loro coetanei magri?

Secondo le statistiche, i maggiori gruppi di persone che usano lassativi sono le persone che hanno l’anoressia o bulimia. Questi gruppi di persone hanno maggiori probabilità di usare lassativi per raggiungere la loro perdita di peso.

Cosa sono i lassativi?

I lassativi sono qualsiasi alimento, composto chimico o farmaco che viene preso per causare un movimento intestinale. L’uso di lassativi è prescritto per alcune procedure mediche (prima di interventi chirurgici o esami del colon) in pazienti che hanno difficoltà a superare le feci. Il metodo di operazione è quello di pulire molto velocemente l’intestino crasso. Tuttavia, per le persone che vogliono perdere peso velocemente, l’uso di lassativi è sotto “strategie di controllo del peso estremo” insieme ad altri metodi come il digiuno, il vomito, pillole dimagranti, sigarette e diuretici.

Tipi di lassativi:

Alcuni supplementi a base di erbe contengono lassativi:

Tieni presente che sul mercato sono presenti molti altri integratori a base di erbe contenenti lassativi, ma quelli citati in precedenza sono stati trovati nel “Database delle etichette degli integratori alimentari” nel United States National Library of Medicine (NLM). Per scoprire se un supplemento contiene lassativi, controlla l’elenco degli ingredienti nella scatola.

E i pericoli dell’uso a breve termine?

Anche se l’uso di un integratore a base di erbe a breve termine sembra un’opzione favorevole, ci sono ancora effetti collaterali pericolosi da lievi a gravi. Di seguito sono elencati alcuni pericoli che gli integratori a base di erbe contenenti lassativi possono causare a breve termine:

Effetti in usare lassativi a lungo termine

Test medici dimostrano che ci possono essere conseguenze terribili quando si consumano lassativi a lungo termine. Consumare lassativi per lungo tempo può causare:

  • Pancreatite: L’abuso cronico di lassativi cambia la funzione gastrointestinale e può causare pancreatite.
  • Melanosi coli: L’abuso lassativo può causare un disturbo della pigmentazione del colon.
  • Aspetto radiologico del colon:L’abuso di lassativi causa apparizioni radiologiche del colon.
  • Perdita della funzione del colon: L’elevato consumo di lassativi può causare un’eccessiva stimolazione del colon e ridurre la capacità di espellere i fasci.
  • Frammentazione della pelle: L’invecchiamento della pelle è causato dalla frammentazione delle fibrille di collagene, che rendono gli strati della pelle. Questo è un effetto collaterale dell’abuso lassativo.
  • steatorrea: Abuso di lassativi possono causare la presenza di accesso grasso nei pacchi. Fonte: Laxative Induced Diarrhoea: A Continuing Clinical Problem

Effetti collaterali dei supplementi contenenti lassativi

Gli integratori a base di erbe contenenti lassativi contengono anche una miscela chimica chiamata antrenoidi. Gli antrenoidi sono noti per stimolare i movimenti intestinali mentre producono meno tempo di transito per i movimenti intestinali. Gli integratori a base di erbe contenenti antrenoidi possono causare melanosi Coli (un disturbo della pigmentazione del colon) e con la possibilità di provocare il cancro al colon.

Fonte: http://ibs.about.com/od/treatmentofibs/a/herballaxatives.htm

Alternative più salutari per perdere peso

Ci sono molti modi per condurre uno stile di vita più sano che può aiutarti a perdere peso, ecco alcuni consigli:

Mangia sano ed evita il cibo spazzatura: Mangia un sacco di frutta e verdura, evita cibi ad alto contenuto di grassi come il cibo spazzatura. La maggior parte dei ristoranti fast food sono più interessati alla quantità di vendite che alla salute dei consumatori. Questi ristoranti tendono ad usare prodotti più economici che contengono alte calorie (e / o alto contenuto di grassi) rispetto alle opzioni più sane con poche calorie. Una delle migliori opzioni per evitare il cibo spazzatura è quella di cucinare a casa con ingredienti più sani.

Mangia porzioni più piccole del pasto: la misurazione delle porzioni è un fattore molto importante per il BMI in un’area sana. La maggior parte delle persone controlla la quantità di cibo, questo può essere facilmente trovato nei pacchetti di cibo sotto l’informazione nutrizionale “per porzione”.

Mangia cibo che ha un effetto lassativo naturale: è meglio mangiare cibo con un effetto lassativo naturale invece di assumere integratori con erba artificiale. Esempi di lassativi naturali sono banane, kiwi, prugne, aloe, melassa, pere e noci.

Allenamento regolare: se abbini l’allenamento a cibi sani, sei sicuro di perdere peso in modo sano e naturale. Si consiglia di allenarsi trenta minuti ogni giorno, ogni due giorni o tre volte alla settimana.

Bere molta acqua ed evitare bevande gassate: Secondo le statistiche, le bevande analcoliche sono il numero uno nel consumo di zucchero. Evitare questo tipo di bevande ti aiuterà a perdere peso.

Aggiungi calcio alla tua dieta: Diete ad alto contenuto di calcio sono associate a eventi ridotti di sovrappeso o obesità. Il consumo giornaliero di vitamina A e calcio è suggerito in letteratura per la perdita di peso.

Scegli una dieta macrobiotica: questa dieta consiste in latticini, pesce e altri integratori in base alle esigenze individuali. È una dieta che enfatizza il vegetarismo e il consumo di cibi sani. Con questa dieta possono verificarsi carenze nutrizionali, ma non con una corretta pianificazione del menu.

Spirulina terapia: questa è una terapia molto popolare che comporta il consumo di un tipo di alghe blu-verdi, la spirulina. È commercializzato come un soppressore dell’appetito “arricchito con vitamine”. Sono necessarie ulteriori ricerche per mostrare la connessione alla perdita di peso. Evitare se si è allergici alle alghe blu-verdi, se si è in gravidanza o in allattamento, o se si dispone di fenilchetonuria (PKU).

Mezzi utili:

La Scelta più popolare nel 2018 e Phentaslim.

Con una combinazione di ingredienti approvati, ottimo servizio al cliente e 60 giorni di rimborso garantiti, Phentaslim sta cambiando il mondo della dieta.

Scopri perché migliaia di persone scelgono Phentaslim per raggiungere le loro obiettivi nella perdita di peso e perché fa parte della selezione più alta dell’editore.

Leggi la valutazione Watchdog circa Phentaslim qui.